Agriturismo La Scala » I nostri racconti 2016

..... racconti e scorci dell'Agriturismo!!!!

TRISTEZZA....

Il mese di novembre la natura comincia ad andare a riposo... le foglie, dopo essersi colorate dei più svariati colori : giallo, arancione, rosso, cominciano a cadere e inizia a calare la tristezza... la stagione sta finendo e l'agriturismo che fino a qualche mese prima vedeva arrivi e partenze, gente nuova da conoscere e clienti da salutare ora pian piano si svuota e si prepara a lunghe giornate vuote.... Ogni anno è così a novembre siamo sempre un po' tristi... ma fortunatamente l'inverno dura poco e nei mesi più freddi, accanto al camino aspettiamo la primavera...

                                                                                                                                                                                               Novembre 2016

 

UNA GITA FUORI PORTA

Domenica, visto che ormai la stagione si sta calmando, dopo aver salutato i clienti in partenza abbiamo deciso di dedicare alla nostra famiglia, provata da lunghi mesi di giornate impegnate dalla mattina alla sera, una giornata diversa.... abbiamo preparato uno zaino con lo stretto necessario : panini, acqua, gli ultimi pomodorini, frutta e snack e siamo partiti per una scampagnata sul Monte Spino. un monte facilmente raggiungibile, non lontano da casa ma che regala paesaggi bellissimi e camminate rilassanti.... Greta, Luca e la nostra cagnolina Zury erano contentissimi... finalmente una giornata tutti insieme!!!! Al rientro ci siamo stupiti di come basti spostarsi di pochi kilometri e trovare pace e serentà senza cercare per forza la bellezza lontano da casa...

                                                                                                                                                                                       Ottobre 2016 

LA RINASCITA...

Abbiamo fatto bene a non darci per vinti... finalmente dopo la garnde distruzione qualche gemma sta spuntando sulle piante dell'orto.... Grossi fiori gialli colorano le zucchine che sotto le foglie nascondono piccoli frutti... sulle altre piante si stanno timidamente colorando pomodori e melanzane.... fortunamente non tutti è perduto...

                                                                                                                                                                                Settembre 2016

 

UN AGOSTO da DIMENTICARE

E' incredibile come l'uomo sia impotente contro la violenza della natura... Ieri sera putroppo c'è stato un violento temporale e una fortissima grandinata  e stamattina dopo esserci svegliati ci siamo resi conto che il nostro orto è LETTERALMENTE distrutto.... Le zucche, con i loro fiori colorati sembravano un campo raso al suolo da uno sciame di cavallette.... I pomodori ormai tutti rossi, maturi e pronti per essere raccolti erano tutti in terra oppure pieni di buchi.... Le zucchine e le melanzane completamente segnate e rovinate dai colpi dei granelli della grandine... sui bordi del giardino nonostante fosse trascorsa una notte intera vi erano ancora cumuli di ghiaccio... Un disastro... Che tristezza e ora.... non ci diamo per vinti e cerchiamo di salvare il salvabile...

                                                                                                                                                                                                                         Agosto 2016

DIARIO di BORDO

A Natale dello scorso anno la nostra cara amica Cristina, molto affezionata al nostro agriturismo ci ha regalato un bellissimo quaderno decorato da porre all'ingresso dove i nostri ospiti posso lasciare il loro commento, i loro suggerimenti o semplicimente un saluto... All'inizio io e Marco eravamo un po' scettici, forse perchè noi stessi non siamo abituati a lasciare commenti dopo le nostre vacanze, ma ora a stagione inoltrata siamo veramente orgolgliosi del ragalo ricevuto... E' un piacere leggere i commenti che i nostri ospiti lasciano, spontanemente, al termine del loro soggiorno... chi lascia un saluto, chi un complimento, chi un disegno... Grazie Cristina anche questo ci aiuta a prendere fiducia e sapere i nostri ospiti contenti dopo aver letto i loro messaggi ci da la carica per continuare... Un ringraziamento anche a tutti coloro che hanno perso qualche minuto del loro tempo per lasciare impresso sul nostro quaderno un po' del loro vissuto,  è bello aver lasciato qualcosa di bello a qualcuno.. Speriamo che anche in futuro siano sempre commenti positivi se così non fosse, sono certa che, anche dalle critiche o dagli errori si cresce, basta avere come unico obbiettivo il benessere dei propri ospiti...

                                                                                                                                                                                                             Luglio 2016

SERVIZIO RISTORAZIONE...

Anche quest'anno abbiamo continuato il progetto iniziato l'anno scorso che ci permette di offrire un piccolo servizio ristorazione ai nostri ospiti utilizzando per lo più prodotti del nostro orto e della nostra fattoria... Abbiamo infatti deciso di proporre un menù semplice e genuino cucinato in modo salutare da me e mio marito e per ora i risultati sono veramente incoraggianti... Io praparo verdure grigliate del nostro orto, bruschette con pomodorini appena raccolti e frittata con uova delle nostre galline mentre Marco si dedica alla carne, cucinata alla griglia con il nuovo barbecue rimodernato e sistemato in questi giorni.. Non abbiamo la presunzione di essere dei CUOCHI provetti ma la voglia e l'ideale si far riscoprire sapori semplici e geniuni utilizzando quello che la natura ci regala... Vi aspettiamo per assaggiare i nostri piatti..

                                                                                                                                                                                              Giugno 2016

 

ECCO I PRIMI FRUTTI...

Dopo il lavoro di creazione e messa a punto dell'orto vi è stata una costante e mirata attività (pulizia delle erbacce, annaffiatura ecc) che ha permesso. dopo un lungo mese di vedere i primi futti : sulle piante di pomodoro, dopo i fiori, cominciano a formarsi e primi frutti che per ora sono verdi ma con il caldo sole dei prossimi giorni diventeranno presto rossi e saporiti; così anche melanzane e peperoni che si affacciano timidamente pronti per essere scaldati sal bel sole estivo... Le verdure che per prime ogni anno riusciamo ad assaggiare sono le zucchine, appena raccolte e cucinate hanno un sapore speciale ed è bello averne la conferma anche dagli ospiti che, grazie al servizio di ristorazione spesso affermano di sentire un abissale diversità di sapore con quelle che comunemente troviamo nei supermercati... E' questo che ci da la carica : sapere che, grazie ai nostri sforzi possiamo offrire prodotti che fanno al differenza... 

                                                                                                                                                                                                               Maggio 2016

 

PREPARAZIONE del NUOVO ORTO

Tutti pronti anche quest'anno per la realizzazione del nostro orto che, come tutti gli anni, speriamo ci doni i suoi frutti saporiti, colorati e genuini... Come prima cosa a me  e ai miei figli ,Greta e Luca, tocca il compito di estirpare il più possibile le erbacce che, durante l'inverno e grazie al pimo caldo hanno infestato il terreno in modo da evitare che rimescolando la terra, radici o sementi ripopolino. Ora tocca a Marco che con la motozappa dissoda  il terreno arieggiandolo e ammorbidendolo per la nuova semina... In seguito vi è la progettazione vera e propria per pensare e capire quale può essere la giusta disposizione delle pinatine in virtù delle esperienze degli anni scorsi (sole, ombra ecc). Infine vi è la semina o piantagione vera e propria.  Il lavoro diventa quasi in catena : chi misura, che segna la giusta collocazione, che fa i buchi e chi pianta... Tutti all'opera... è un momento che dopo il lungo letargo invernale piace molto a tutti perchè si riassapora il bello della natura...

                                                                                                                                                                                                    Maggio 2016

UN FANTASTICO ANNIVERSARIO....

Anche quest'anno con gli ospiti del nostro agriturismo abbiamo festeggiato una Pasquetta inusuale, come una grande famiglia, tutti insieme nel grande salone al caldo del caminetto. E' stata una bella giornata anche se il tempo non era dei  migliori siamo riusciti viverla serenamente. Abbiamo ricordato con piacere quando, proprio un anno prima,sempre durante la stessa ricorrenza è iniziata la nostra avventura .... la ristorazione che, nonostante il grande impegno che richiede ci stà dando tante soddisfazioni e gratificazioni.. Speriamo di continuare così..

                                                                                                                                                                                                              Aprile 2016

 

 

I MIRACOLI DELLA NATURA...

Qualche giorno fa guardando la nostra piantagione di lamponi mi è venuta un pò di malinconia... sembrava tutto morto, secco e mi stavo preparando ad un nuovo, grosso e impegnativo lavoro per rifare tutto daccapo e invece..... proprio oggi una grande sorpresa!! Magicamete tutto è rigermigliato e ogni cespuglio è ricoperto da tenere foglioline verdi che aspettavano solo il caldo tepore del sole primaverile per spuntare e rinascere dopo il lungo riposo invernale... Che sciocca sono stata : la natura risponde sempre, con i suoi tempi, basta aver pazienza e aspettare cosa difficile in questo mondo sempre di corsa.

                                                                                                                                                                                                           Marzo 2016

 

 

 

UN REGALO INATTESO...

Stamattina mentre ero indaffarata a raccogliere i rami degli ulivi sparsi nel prato dopo la potatura, ho notato uno strano pacchetto appoggiato al cancello d'ingresso... "Strano" ho pensato "non aspetto niente..." mi sono avvicinata incuriosita pensando già ad un errore del postino, ma la cosa ha cominciato ad incuriosirmi quando scopro che il mittente è Booking, il portale di prenotazioni col quale collaboro da ormai un anno... "La solita pubblicità" penso candidamente ma, nell'aprire il pacchetto resto a bocca aperta!!!! Un premio per l'Agriturismo la Scala con la voglia di capirne di più cerco, trovo e leggo la lettera accompagnatoria e in quel momento il cuore si è riempito di gioia e gli occhi, ebben si hanno lasciato andare una lacrimuccia... In questo mondo dove i sacrifici talvolta vengono dati per scontati finalmente qualcuno ci premiava per il nostro impegno grazie al puteggio alto ottenuto dai giudizi degli ospiti che hanno soggiornato nel nostro agriturismo.. E' stata veramente un grande soddisfazione che ci ha dato la carica per iniziare al meglio la nuova stagione...

                                                                                                                                                                                                         Febbraio 2016